Logo Provincia Mantova

Provincia
di Mantova

HyMantoValley: introduzione al progetto

Progetto Europeo iniziato ufficialmente il primo settembre 2023

Data:
30 Gennaio 2024

HyMantoValley: introduzione al progetto

Il Progetto

Il Progetto Europeo Hymantovalley è iniziato ufficialmente il primo settembre 2023, ha una durata di 3 anni e coinvolge 16 partner provenienti da 4 nazioni europee: Italia, la più rappresentata, Austria, Belgio e Olanda. Partecipano al progetto, accanto agli enti pubblici, soggetti privati specializzati nella produzione e nello stoccaggio di energia, aziende della logistica, università e centri di ricerca tra i più importanti a livello italiano e internazionale.

Hymantovalley si inquadra in un programma ancora più ampio che prevede la realizzazione sul territorio della provincia di Mantova di un’intera hydrogen valley, tra le prime in Europa con un investimento complessivo previsto di circa 75 M€.
L’idrogeno è un vettore energetico strategico per garantire la transizione energetica ad un’economia sostenibile, poiché può essere prodotto con fonti totalmente rinnovabili ed evitare le emissioni di gas climalteranti al momento del suo utilizzo in vari contesti, dall’industria pesante ai trasporti a lunga percorrenza.

Hymantovalley prevede investimenti per circa 9 M€ ed è cofinanziato al 70% dall’Unione Europea attraverso il Programma I3 Interregional Innovation Investments – Investimenti per l’innovazione interregionale, gestito da EISMEA – Agenzia esecutiva del Consiglio europeo per l’innovazione e delle piccole e medie imprese. Il progetto si articola in 8 work packages, 13 mileston, 46 deliverables.
Lo scopo del progetto è quello di sviluppare alcuni aspetti della Hydrogen Valley di Mantova, ottimizzando la produzione e lo stoccaggio dell’energia elettrica rinnovabile, la conversione in idrogeno verde, la sua distribuzione e il suo stoccaggio e i molteplici utilizzi virtuosi che il polo logistico di Valdaro può offrire per il trasporto merci, come l’impiego diretto per alimentare treni, navi fluviali o mezzi stradali pesanti. Lo studio di modelli di business dedicati, di nuovi possibili utilizzatori e della replicabilità del modello ad altre realtà europee, così come la creazione di un hub di ricerca in tema di idrogeno completano le attività di progetto.

Il progetto insiste su tre pilastri:

  • Lo sviluppo della filiera di produzione e distribuzione dell’idrogeno verde a partire dalla produzione di energia elettrica rinnovabile.
  • La creazione di una rete di utilizzo e spedizione dell’idrogeno verde costituita da navi, treni, mezzi stradali pesanti e aziende del settore hard to abate.
  • La promozione della ricerca scientifica ed accademica con la costituzione di un vero e proprio hub tecnologico.

HyMantoValley

Visita il sito web di HyMantoValley

Clicca qui!

Ultimo aggiornamento

29 Febbraio 2024, 22:18