×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 649

Lunedì, February 18, 2019
News IT

News IT (7)

<< sezione in allestimento >>

Amministrazione Trasparente


Prot. 200/u - 11/01/19

Ultima revisione 22/01/2019

AVVISO PUBBLICO

per l’aggiornamento dell’Elenco Provinciale degli Operatori cui affidare il servizio ispettivo degli impianti termici e redazione graduatoria per l’affidamento del servizio per gli anni termici 2018/2019 e 2019/2020

L’agenzia AGIRE srl, società in house della Provincia di Mantova, affidataria del Servizio Verifica Impianti Termici con delibera di Consiglio Provinciale n.26 del 31/05/2017, realizza, con cadenza periodica, gli accertamenti e i controlli necessari a garantire l’osservanza delle norme relative al contenimento dei consumi di energia, da parte degli impianti termici ad uso civile. Tale attività di ispezione, condotta da personale di Agire, è affidata altresì ad esperti, individuati da Agire tra soggetti in possesso dei requisiti di qualificazione ed indipendenza.

A questo fine, Agire, intende aggiornare l’Elenco di Operatori in possesso di titoli professionali, riconosciuti nel paese UE di appartenenza, abilitati allo svolgimento di dette operazioni di controllo relative alla verifica e al controllo dell’esercizio e della manutenzione degli impianti termici, ad uso civile, siti nel territorio provinciale. Si tratta di Elenco aperto che consente, in qualsiasi momento, la presentazione di nuove iscrizioni e/o aggiornamenti.

Anche per gli anni termici 2018/2019 e 2019/2020 pertanto si procederà alla redazione di nuove graduatorie per l’affidamento del servizio ispettivo in oggetto agli operatori già iscritti all’Elenco provinciale e agli operatori che presenteranno nuova manifestazione d’interesse per l’iscrizione o di aggiornamento dell’iscrizione.

Con il presente Avviso si forniscono le prescrizioni relative a tutti gli adempimenti occorrenti sia per la presentazione della manifestazione d’interesse per la prima iscrizione, sia per la presentazione della manifestazione d’interesse per l’aggiornamento dell’iscrizione all’Elenco in parola. Per i soggetti che non ritengono necessario alcun aggiornamento della propria iscrizione, verrà mantenuta valida la precedente iscrizione e, ai fini della redazione delle graduatorie per gli anni termici 2018/2019 e 2019/2020, l’assegnazione dei nuovi punteggi verrà condotta sulla base dei parametri previsti dal presente Avviso.

In considerazione di ciò, i soggetti interessati dovranno presentare la propria manifestazione d’interesse per l’iscrizione o di aggiornamento, redatta in lingua italiana, alle condizioni, termini e modalità di seguito descritti.

[PER LA VERSIONE COMPLETA SCARICARE GLI ALLEGATI IN CALCE]

 

 Io sottoscritto dott. Francesco Dugoni direttore dell’Ag. AGIRE srl attesto che il contenuto dell’Avviso sopra riportato, pubblicato sul sito istituzionale di Agire srl, è conforme al testo originale conservato nel fascicolo istruttorio presso il Servizio di competenza.

 

IL DIRETTORE DI AGIRE srl

      Dr. Francesco Dugoni

 

 

 

 

 

Lunedì, 07 January 2019 15:49

Fatturazione elettronica

Scritto da

news 07/01/2019

In considerazione dell’introduzione dell’obbligo di fatturazione elettronica tra soggetti privati si comunica che il codice di fatturazione elettronica verso AGIRE è:  M5UXCR1

Lunedì, 31 July 2017 14:17

Split payment - IVA

Scritto da

Si informa che, a partire dal 1 Luglio 2017, le fatture emesse nei confronti di A.G.I.R.E. Srl sono soggette al meccanismo dello Split Payment (scissione dei pagamenti) ai sensi dell’art. 17 – ter, comma 1-bis, lett. b) del DPR 633/72 con le esclusioni previste dalla legge vigente. Si fa presente che a partire da tale data le fatture emesse nei confronti di A.G.I.R.E. Srl senza l’applicazione della scissione dei pagamenti non potranno essere né processate né liquidate e pertanto saranno respinte. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio tramite l’indirizzo di posta elettronica info  @ agirenet . it 

Si precisa inoltre che è invece obbligatoria la fatturazione elettronica per fatture emesse verso A.G.I.R.E. Srl a partire dal 1 gennaio 2019 ai sensi della normativa vigente.

Venerdì, 17 November 2017 09:25

SERVIZIO VIT: MANUTENZIONI E VERIFICHE DEGLI IMPIANTI TERMICI

Scritto da
MNSKYLINE vit

 

check2 32x26SERVZIO DI VERIFICA IMPIANTI TERMICI

read more2 32x32Normativa di riferimento:link

Da martedì 14 novembre sono passate ad AGIREazienda in-house della Provincia di Mantovatutte le attività di Verifica sugli impianti termici. La Provincia di Mantova infatti, con delibera di Consiglio Provinciale del 30 maggio scorso, ha stabilito di affidare alla propria società in house providing, tutte le attività relative al servizio di Verifica Impianti Termici presenti sul territorio mantovano – escluso il comune capoluogo -, che verranno gestite direttamente da AGIRE.

La gestione del Catasto Regionale degli Impianti Termici - CURIT del territorio, la distribuzione targhe, le attività di supporto/informazione a CAIT e Manutentori/Installatori è da questa data in capo ad AGIRE SRL.

 

read more2 32x32   Modelli

pdf

Modello dichiarazione / atto notorio: solo per impianti termici non ispezionabil ai sensi delle norme vigenti (valido se l’impianto è privo di parti indispensabili per il suo funzionamento, o non è collegato alla rete gas e/o elettrica oppure inserito in processo produttivo, o non è soggetto all’ispezione.
Scarica il modulo da compilare in ogni sua parte e con allegati a supporto e da invaire per richiedere la disattivazione dell’impianto download


chat 32x32SPORTELLO INFORMAZIONI
E' attivo presso l'agenzia lo sportello informazioni all'utenza al numero 0376 229694 disponibile dal lun-ven al mattino dalle 9:00-13:00 e il pomeriggio dalle 14:30 alle 17:30.Per informazioni e chiarimenti relativi agli impianti termici è attiva anche la caselladi posta elettronica: caldaieQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Controlla i dati del tuo impianto
nel CURIT

Cerca un manutentore
iscritto al CURIT

 

 

 

 

 

 

Il servizio di asssitenza tecnica è dedicato in modo esclusivo alle ditte di manutenzione / installazione accreditate presso CURIT: non possono essere fornite informazioni di impianti diversi da quelli di cui il cittadino è titolare. 


tag fill 32x32RICHIESTA TARGHE PER I MANUTENTORI

NOTA IMPORTANTE PER I MANUTENTORI:

a partire dal 15/11/17 per prenotare le targhe impianto dovete rivolgervi ad AGIRE SRL (P.za Sordello 43, Mantova - Tel 0376 229694):Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,specificando i dati anagrafici correnti nel CURIT quali ilcodice manutentore (MA00XXXX) e laragione sociale corrente della ditta, insieme alnumero di targhe richiesteed ilnumero degli impianti assegnati ed in gestionealla data della richiesta.
Si ricorda che per poter ricevere nuove targhe è necessario aver inserito nel CURIT almeno il 70% delle targhe già assegnate.
IL RITIRO DELLE TARGHE AVVERRA'DIRETTAMENTE PRESSO I NOSTRI UFFICI (PiazzaSordello 43, Mantova - Tel 0376 229694)A PARTIRE DAGLI ORARI INDICATI NELLA EMAIL DI CONFERMA CHE LA DITTA RICEVERA' A SEGUITO DELLA RICHIESTA E DELLA CONSEGUENTE FASE DI ASSEGNAZIONE DA PARTE DELL'AGENZIA AGIRE

Le targhe impianto sono distribuite gratuitamente dalle Autorità competenti.

L’installatore o manutentore può recarsi a ritirare le targhe presso qualsiasi Ente, privilegiando laddove possibile quello del territorio in cui opera. Le targhe ritirate possono essere utilizzate su qualsiasi impianto presente sul territorio regionale.Per conoscere in tempo reale la disponibilità di targhe presso i singoli Enti e verificare la situazione degli impianti già targati sul territorio regionaleclicca qui.

Tutte le informazioni di dettaglio per il ritiro, l'applicazione o lo smarrimento delle Targhe sono disponibili nell'apposito Vademecum.Clicca qui per scaricare il Vademecum.

 

tag fill 32x32STORNI

Si ricorda che Il manutentore può modificare i dati contenuti in un Rapporto di controllo tecnico solo sesussistono contemporaneamente le seguenti due condizioni:

la modifica deve essere effettuata entro 10 giorni dall’inserimento delle dichiarazioni nelCatasto;

• la modifica deve essere effettuata prima di stampare la distinta di consegna.

È inoltre possibile cancellare un rapporto di controllo tecnico da parte del manutentore se, oltre

le due condizioni sopraindicate, non siano stati scaricati i contributi previsti.

Per modificare o cancellare un rapporto di controllo tecnico, occorre:

1 entrare nel Catasto di riferimento;

2 selezionare l’impianto termico e il generatore cui è riferito il rapporto da modificare/cancellare;

3 accedere alla sezione “Dichiarazioni” e selezionare il rapporto da modificare/cancellare;

4 premere il pulsante “modifica”: a questo punto è possibile imputare le modifiche a sistema e confermare la modifica. Oppure premere il pulsante “cancella”.

L’Autorità competente, invece, ha la possibilità di effettuare le modifiche anche dopo i 10 giorni dall’inserimento e/o e dopo la stampa della distinta (ALL’INTERNO DELLO STESSO ANNO FINANZIARIO ) e qualora il CURIT non abbia posto prima del 31 dicembre di ogni anno una data limite a garanzia delle prese in carico degli storni tramite apposita comunicazione ( news o altro).

Come accennato in precedenza, i rapporti di controllo per cui sono stati scaricati i contributi previsti dalla normativa, non possono essere cancellati né da parte del manutentore nédall’Autorità competente. Tali situazioni possono essere gestite con le richieste di storno dichiarazione, per cui si invita a consultare il relativo manuale.

 

tag fill2 32x32 Modalità di Validazione impianti in provincia di Mantova

Al fine di agevolare la procedura di validazione nuovi impianti nel Mantovano è stata redatta una linea guida circa le necessità sui dati da specificare attraverso i campi presenti nella maschera dio Validazione del CURIT; in particolare, i l campo NOTE assume il compito i mezzo per specificare tutte le informazioni indicate nel documento allegato che non abbiamo un campo predefinito dal sistema per specificare il dato.

Anche per gl impianti a biomassa quindi, tale campo assume il ruolo (nell emore di un aggiornamento del sistema da parte del CURIT) di luogo per specificare la classificazione ambientale (stelle) richiesta dalle dd.G.R. attuative n. 7095/2017 e n. 7696/2018, nonché dalla d.G.R. n.449/18 di aggiornamento del PRIA, sono state stabilite nuove disposizioni per l’installazione e l’utilizzo dei generatori di calore a biomassa legnosa. In tal modo sarà così possibile continuare a validare anche tali tipi di impianti a partire dal 1° di Ottobre 2018.

read more2 32x32Linee guida di Validazione Impianti Termici

downloadpdf

 

check2 32x26 Rilascio Patentino di abilitazione di impianti termici

Descrizione procedimento

Le competenze per il rilascio per esami o per equipollenza dei patentini per l'abilitazione a condurre Impianti termici (acqua calda) sono passate alle Amministrazioni provinciali (la Provincia di Mantova, con Delibera di Consiglio Provinciale n.26 del 30/05/17 ha incaricato AGIRE SRL, società in house providing di svolgere tale servizio)

Su richiesta di chi già possiede un patentino alla conduzione di generatori di vapore, la Provincia di Mantova (tramite AGIRE) rilascia il patentino di abilitazione di impianti termici.

A chi si rivolge

A chi, già in possesso di patentino alla conduzione di generatori di vapore in corso di validità, intende ottenere l'equipollente patentino per l'abilitazione di impianti termici

Cosa fare

Compilare e riconsegnare la domanda completa della documentazione richiesta:

  • n° 1 foto (formato tessera);
  • Marche da bollo pari ad € 32,00.
  • Patentino di abilitazione alla conduzione dei generatori di vapore

La domanda deve inviata ad AGIRE SRL, p.za Sordello 43, Mantova - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Costi

Pagamento dell'imposta di bollo pari ad € 32,00che possono essere versati nelle seguenti modalità:

  • direttamente inMARCHE DA BOLLO all'atto di presentazione
  • bollettino c/c postale n 13812466 intestato a "Provincia di Mantova - Servizio Tesoreria"
    (anche in forma telematica, usufruendo dei servizi offerti dal sito di BancoPosta)
  • bonifico su c/c postale IBAN IT35H0760111500000013812466 intestato a "Provincia di Mantova - Servizio Tesoreria";
  • bonifico bancario IBAN IT92U0569611500000016000X44 intestato a "Provincia di Mantova - Servizio Tesoreria";
  • direttamente presso la Cassa Economale della Provincia di Mantova, Via Principe Amedeo n.32 nei seguenti orari:
    Lunedì 8.30-12.30 e 14.30-17.00
    Martedì e Mercoledì 8.30-12.30
    Giovedì 8.30-13.00 e 14.30-17.00
    Venerdì 8.30-12.30
  • Servizio di PAGAMENTO ON LINE tramite carte di credito: il servizio è disponibile sul sito al seguente link: PAGAMENTI ON LINE PROVINCIA DI MANTOVA

ATTENZIONE: la CAUSALE del versamento dovrà essere dettagliata al fine di consentire al Servizio Entrate della Provincia di Mantova una corretta contabilizzazione in funzione della pratica cui il versamento si riferisce.E' obbligatorio pertanto compilare la causale del versamento riportando i dati richiesti nell'ordine indicato:

--> DESCRIZIONE ISTANZA PER LA QUALE SI EFFETTUA IL VERSAMENTO (nel vostro caso: Rilascio patentino di 1° grado a favore di ________)
--> UFFICIO DESTINATARIO PER MATERIA : Provincia di Mantova - Ufficio Energia

L'attestazione / ricevuta del versamento dovrà essere contestuale alla presentazione dell'istanza.

Tempi

30 giorni

Responsabile del procedimento

Dott. Francesco Dugoni – Direttore ad AGIRE SRL

Referente

Francesco Dugoni

AGIRE SRL
Piazza Sordello 43 -46100 Mantova
tel: 0376 229694
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


link utili:

 

 

 

 

Venerdì, 01 September 2017 09:01

festival conEnergia!

Scritto da

conEnergia logo1sponsor conEnergia2018

Il Festival conEnergia, nato con lo scopo di facilitare il transito dall’economia lineare a quella circolare attraverso la divulgazione scientifica a livello popolare, proseguirà però per un anno a Mantova proponendo una rassegna cinematografica d’essai in prossimità di inizio 2018 (vedi sotto), attività di studio sull’impronta ecologica (vedi sotto) con gli Isitituti scolastici e una convegno internazionale scientifico nella pimavera del 2018 ( vedi sotto) .

43+80: questi i numeri degli eventi che l’Agenzia Europea per l’Energia AGIRE organizza a Mantova due eventi per il neonato Festival conEnergia all’interno del XXi Festivaletteratura nei giorni di giovedì 7 e venerdì 8 settembre 2017. Si tratta di due eventi incentrati sul tema della Sostenibilità e sull’Etica energetiche. Il primo evento (il sole in fondo al tunnel della dipendenza fossile, Aula magna Università-via Scarsellini, Mantova, ore 17:45 del 7/9) punterà a sottolineare il limite delle risorse planetarie e la virtuosa opportunità del risparmio quali strade sostenibili  per l’approvvigionamento energetico mondiale, verrà illustrato da Gianluca Ruggieri (autore di Civiltà Solare) e dal Arturo Lorenzoni ( Il risparmio energetico) attraverso dati , tabelle e grafici. Il secondo evento (La tecnologia non basta, stessa sede, ore 12 del 8/9) propone un ripensamento della tecnologia quale unicum risolutivo, verso una più organica valutazione a fronte dei cambiamenti climatici, stoccaggio dei rifiuti, risorse rinnovabili e risorse esauribili, guidati da Massimiliano Bucchi (autore di Scientisti e Antiscientisti) e Matteo Polettini (ricercatore in fisica dei sistemi).

Per maggiori informazioni: AGIRE allo 0376-229694.

Memorandum


4380

 

F 

 

 

 

 

 

 

 

 L'immagine può contenere: sMS

 F  APRILE 2018  / CINEMA DEL CARBONE  - VIA OBERDAN , MANTOVA

Rassegna cinematografica GRATUITA
Film conEnergia

Quali sono i sistemi energetici in uso e la loro incidenza sul riscaldamento globale? Quali sono le possibili alternative e le sperimentazioni in atto in diversi paesi del mondo? 
Tre film a tema al Circolo Cinematografico “Il Cinema del Carbone” (Via Oberdan, 11) con dibattito per offrire alla cittadinanza e alle scuole l’opportunità di riflettere sui temi dell’etica ambientale, in un contesto di dinamiche internazionali.

INGRESSO LIBERO
Proiezione al mattino per le scuole fino ad esaurimento posti. Proiezioni serali per la cittadinanza.  

per informazioni sui tuitoli: F https://ilcinemadelcarbone.it/rassegne/con-energia

GIO5aprile

pump

PUMP
di Josh Tickell e Rebecca Harrell Tickell, USA, 2014, 88' - proiezione in inglese con sottotitoli in italiano

La storia dell'automobile è legata a filo doppio con quella del petrolio, con tutte le implicazioni geopolitiche e ambientali che ben conosciamo. Oggi sembra tuttavia affacciarsi una nuova era, in cui i combustibili fossili potrebbero diventare niente più che un lontano ricordo. THE PUMP ci porta a conoscere le sperimentazioni in corso nell'industria automobilistica rispetto alle energie alternative (dispositivi a carburante flessibile, motori Tesla), che a breve potrebbero essere disponibili su larga scala.

 

8:30 - 10:30 ( per le scuole)

18:30   aperta alla cittadinanza

MAR10aprile

 “THE BREAKTROUGH IN RENEWABLE ENERGY” di Martijn Kieft, Olanda, 2016, 48' -proiezione in inglese con sottotitoli in italiano

I giornali forse ancora non ne parlano, ma sta avvenendo una silenziosa rivoluzione mondiale: l'energia rinnovabile sta diventando meno costosa dell'energia da combustibili fossili. Optare per l'energia eolica e solare ormai non è una scelta etica ma economica. Paesi come il Brasile, l'Australia, il Cile e Stati Uniti stanno passando alle fonti sostenibili per ridurre i costi della bolletta energetica. Anche il Marocco si è convertito alle energie rinnovabili: entro il 2020 il governo prevede di soddisfare oltre il 40% della domanda di energia elettrica con l'energia solare. Molti paesi europei tuttavia ancora non sono pronti.


8:30 - 10:30 ( per le scuole)

21:15 aperta alla cittadinanza

 
MAR17aprile

UNA SCOMODA VERITA' 2” di Bonni Cohen e Jon Shenk, USA, 2017, 100'

Dieci anni dopo Una scomoda verità, che ha portato all’attenzione mondiale il problema della crisi climatica, l’emozionante seguito mostra quanto siamo vicini a una vera e propria rivoluzione dei sistemi energetici. Una scomoda verità 2 fotografa senza veli i segni del peggioramento della crisi climatica, mostrandone le conseguenze, dai processi di desertificazione che hanno generato le prime migrazioni climatiche di massa, allo scioglimento dei ghiacciai, all’intensificarsi degli uragani, cause di migliaia di vittime nell’Est Asiatico. L’ex vice presidente degli Stati Uniti Al Gore viaggia per formare esperti della questione climatica e influenzare le politiche energetiche.

9:00 - 10:30 ( per le scuole)

21:15  aperta alla cittadinanza

 

 

Banner conEnergia scuole

  F SAB 14 APRILE / 9-12:30/ LOGGE DELLE PESCHERIE - VIA OREFICI , MANTOVA

Laboratori didattici con gli istituti Superiori sull’improntaenergetica
Dimostrazioni animate dai ragazzi del Liceo Belfiore e Istituto Superiore E. Fermi di Mantova: un indicatore permetterà ai cittadini di misurare l’impatto dei propri consumi sull’ambiente del  pianeta. Un percorso-laboratorio a tappe permetterà di scoprire produzioni e utilizzi energetici sostenibili. 

 

 

L'immagine può contenere: sMSF  VEN 20 APRILE / 9:00-17:00  / TEATRO SCIENTIFICO DEL BIBBIENA, VIA ACCADEMIA , MANTOVA
Convegno internazionale sull’energia e l’etica energetica /Dalla linea al cerchio: quale transizione energetica?

PRENOTAZIONI AL LINK: https://goo.gl/forms/kchjQmxcAC2CjnS33

Il festival della sostenibilità energetica conEnergia, inaugura il convegno scientifico internazionale nella sua prima edizione con il tema della transizione : quali modalità ci permettono di passare da una economia lineare carica di sprechi e di insostenibilità etica quanto energetica ed economica verso una economia circolare virtuosa per filiera ed ambiente? Quali attori si muovono oggi sul piano internazionale per ricercare modalità e strumenti adeguati a tale rivoluzione globale delle quotidianità dei singoli?

il convegno cerca di dare una serie di spunti e riflessioni per permetterci di fare un bilancio oggettivo per renderci consapevoli delle responsabilità dei singoli e dei "grandi" nelle politiche in atto sulla sfera planetaria.
Al termine del convegno una cerimonia simbolica presso il Lago Inferiore poserà nella persona del Sindaco 

 

di Mantova una grande quercia a compensazione della CO2 emessa dal convegno. 

PROGRAMMA

9,00 Registrazione + Energy lab school 
9,30 Saluti delle autorità
 9,45 Francesco Dugoni (AGIRE), Il Progetto conEnergia
10,00 Matteo Polettini (Phd Uni Lux), Introduzione: energie in trasformazione
10,15 Nicola Armaroli (ISOF CNR), La transizione energetica
10,45 Gianluca Ruggieri  (Uni Insubria), Consumare meno per produrre meglio - Noi e la transizione energetica
11,15 Alicia Valero Delgado (Fund. CIRCE, Uni Saragoza), Materiali per il futuro nella transizione energetica
11,45 Matteo Zuin (Uni Padova/CNR), Energia carbon-free: ricerca sulla fusione termonucleare sostenibile
12,15 Discussione e Lunch riservato ai partecipanti registrati al Convegno

14,00 “La tua impronta” sintesi delle rilevazioni operate dagli studenti (Liceo belfiore e I.S. Fermi di Mantova attraverso i laboratori avviati dal festival conEnergia in collaborazione con lo staff insegnanti degli Isitituti Superiori
14,30 Fabio De Menna (Università di Bologna), Energia e sistemi agroalimentari: sprechi e opportunità 
15,00 Marco Grasso (Università degli Studi di Milano-Bicocca, Le politiche climatiche e la contabilizzazione delle emissioni sulla base dei consumi 
16,00 Tavola rotonda col prof. Ledo Stefanini, “Produzione e utilizzi sostenibili dell’energia”

16,30 Lungo lago Gonzaga (Lago Inferiore): il Sindaco di Mantova Mattia Palazzi posa la quercia Carbon offset prevista da Agire a compensazione della CO2 emessa dal festival conEnergia 2018.

 

 

 

L'immagine può contenere: sMS

 F  SAB 21 APRILE  / 9 - 13:00  TEATRO SCIENTIFICO DEL BIBBIENA, VIA ACCADEMIA , MANTOVA

Caffè scienza /Racconti conEnergia: Si può fare

PRENOTAZIONI AL LINK: https://goo.gl/forms/kchjQmxcAC2CjnS33

 

A valle del convegno scientifico internazionale della giornata precedente, il convegno di sabato 21 aprile cerca di dare il termometro delle possibili azioni che concretamente possono aiutare alla transizione energetica sostenibile: la sessione del mattino vedrà una serie di racconti circa progetti con azioni concrete su larga scala; la sessione pomeridiana vedrà invece un paniere di attori locali con esperienze di progetti o prodotti con rilevanti implicazioni ambientali ed energetiche.
Al termine della giornata gli studenti del Liceo scientifico Belfiore di mantova edell'I.S. Fermi di Mantova, presenteranno i dati aggregati delle interviste a campione raccolte tra sabato 14 aprile ( Laboratorio urbano presso le Pescherie di G.Romano) e il 20 e 21 aprile al Bibbiena, per ricostruire un modello di dinamiche di sostenibilità per Mantova e il suo territorio. 

 

PROGRAMMA  

9,00 Registrazione partecipanti 
9,30 Saluti delle autorità
10,00 Simone Stancari (AGIRE) Il Progetto “con Energia”
10,15 Marco Agnoloni (Legambiente) Comuni italiani virtuosi; Testimonianza di un Sindaco
10,45 Walter Righini (Presidente FIPER) 20 anni di teleriscaldamento in Valtellina
11,00 Marco Trentini (Reverberi) Il progetto EU LIFE-Diademe per la smart city

 11,15 Davide Bonfietti (Tea Reteluce) Esperienze per l’efficienza energetica
11,30 Costa&Zaninelli srl L’elettromobilità in campo commerciale
11,45 Barozzi Vernici srl La vernice che rinfresca
12,00 Trienergie srl Il fotovoltaico made in Mantova
12,15 Manni spa Il Progetto sostenibilità e CO2off 

12,30 “La tua impronta” sintesi delle rilevazioni operate dagli studenti grazie ai laboratori sostenuti dal festival conEnergiaattraverso i laboratori avviati dal festival conEnergia in collaborazione con lo staff insegnanti degli Isitituti Superiori

 etichetta evento agirenet

 

 

paperplane

 

 

 

 

 

Lunedì, 28 November 2016 16:32

PROGETTO EUROPEO LIFE DIADEME

Scritto da

 

 

 

 
Logo LIFE   LOGO AGIREReverberi Enetec    
LIFE-DIADEME - A novel sustainable and cost-efficient distributed street lighting dimming system

LIFE15 CCM/IT/000110

 

LIFE-Diadème (Reverberi Enetec - Gruppo MPES (Italia)): Questo progetto dimostrerà un nuovo sistema di regolazione di illuminazione stradale economicamente efficiente che è stato progettato per ridurre il consumo di energia del 30% rispetto a state-of-the-art sistemi di controllo. La tecnologia sarà installato su una base pilota in EUR, un quartiere residenziale e commerciale di Roma. Il progetto effettuare una valutazione del ciclo di vita, l'analisi dei costi del ciclo di vita e di mercato preliminare e analisi socioeconomiche del nuovo sistema, che si prevede di ridurre di strada i costi di illuminazione di manutenzione del 10% e contribuire ad una riduzione del 30% in nazionale spese per l'illuminazione pubblica.

 

sintesi del progetto

 


 

LIFE-DIADEME (Reverberi Enetec – Gruppo MPES (Italy)): This project will demonstrate a cost-efficient new street lighting dimming system that is designed to reduce energy consumption by 30% in comparison with state-of-the-art control systems. The technology will be installed on a pilot basis in EUR, a residential and business district of Rome. The project will carry out a life-cycle assessment, life-cycle cost analysis and preliminary market and socio-economic analyses of the new system, which is expected to reduce street lighting maintenance costs by 10% and contribute to a 30% reduction in national expenditure on public lighting.

 

Official project Summary

 

 

 

Martedì, 28 July 2015 13:40

Nuova Sabatini per le PMI

Scritto da

Dati disponibilità giugno 2015: 58% disponibile; 42% prenotato effettivo

Lo strumento agevolativo definito in breve “Beni strumentali – Nuova Sabatini”, istituito dal decreto-legge del Fare (art. 2 decreto-legge n. 69/2013), è finalizzato ad accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese e migliorare l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese (PMI) per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature.

Nel dettaglio, la misura prevede il seguente funzionamento:

Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) ha costituito un plafond di risorse che le banche aderenti alle convenzioni MiSE-ABI-Cdp o le società di leasing, se in possesso di garanzia rilasciata da una banca aderente alle convenzioni, possono utilizzare per concedere alle PMI, fino al 31 dicembre 2016, finanziamenti di importo compreso tra 20.000 e 2 milioni di Euro a fronte degli investimenti previsti dalla misura;

Il MiSE concede un contributo in favore delle PMI, che copre parte degli interessi a carico delle imprese sui finanziamenti bancari di cui al punto 1, in relazione agli investimenti realizzati. Tale contributo è pari all’ammontare degli interessi, calcolati su un piano di ammortamento convenzionale con rate semestrali, al tasso del 2,75% annuo per cinque anni;

Le PMI hanno la possibilità di beneficiare della garanzia del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, fino alla misura massima prevista dalla vigente normativa (80% dell’ammontare del finanziamento), sul finanziamento bancario, con priorità di accesso.

Con la Legge 23 dicembre 2014, n. 190 (legge di stabilità 2015) il plafond di Cdp, inizialmente pari a 2,5 miliardi di euro, è stato incrementato fino a 5 miliardi. Lo stanziamento di bilancio, relativo agli anni 2014-2021, per la corresponsione del contributo a parziale copertura degli interessi sui finanziamenti bancari (inizialmente pari a 191,5 milioni di euro) in base a quanto disposto dalla legge di stabilità 2015 è ora pari a 385,8 milioni di euro.

Sulla base delle procedure definite nell’ambito degli strumenti attuativi della misura, la prenotazione delle risorse finanziarie per l’erogazione dei finanziamenti bancari alle PMI avviene con cadenza mensile e si attua con il coordinamento tra Cdp e Ministero.

Per maggiori informazioni consultare il sito del MISE.


DETTAGLIO CONTATTI

A.G.I.R.E. Srl
Pazza Sordello, 43 - 46100 Mantova IT
Tel. 0376.229694

Email: info @ agirenet .it
PEC:  agire @ mailcertificata .it Mappa

 

 

NETWORKS

AWARDS

  

 

 

Amministrazione trasparente
Fatturazione elettronica
Split Payment
Progetti

Contatti
Cookie Policy

 

 

 

                                                   

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


LOGIN SITO

© 2017 A.G.I.R.E. Srl Sede legale: Piazza Sordello, 43 - 46100 Mantova (MN) P.IVA, C.F. e Iscrizione Registro Imprese di Mantova: 02156850204 Capitale Sociale: Euro 29'800 interamente versato CCIAA-NREA: MN-228960 - pec:agire@mailcertificata.it
Scroll to Top

Questo sito non utilizza cookie di profilazione, se non di terze parti legati all'uso di Google Analytics e all'eventuale presenza di "social plugin". Il sito web di AGIRE utilizza cookie solo per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Le informazioni seguenti sono valide esclusivamente per il sito www.agirenet.it e non per altri siti web eventualmente raggiunti dall'utente durante la navigazione sul portale di AGIRE.

INFORMATIVA ESTESA SULL'USO DEI COOKIE AI SENSI DELL'ART. 13 DEL DLGS N. 196/2003 E DEL PROVVEDIMENTO DEL GARANTE DELLA PRIVACY N. 229 DELL'8/5/2014.