Lunedì, June 26, 2017

Nuova Sabatini per le PMI

Dati disponibilità giugno 2015: 58% disponibile; 42% prenotato effettivo

Lo strumento agevolativo definito in breve “Beni strumentali – Nuova Sabatini”, istituito dal decreto-legge del Fare (art. 2 decreto-legge n. 69/2013), è finalizzato ad accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese e migliorare l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese (PMI) per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature.

Nel dettaglio, la misura prevede il seguente funzionamento:

Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) ha costituito un plafond di risorse che le banche aderenti alle convenzioni MiSE-ABI-Cdp o le società di leasing, se in possesso di garanzia rilasciata da una banca aderente alle convenzioni, possono utilizzare per concedere alle PMI, fino al 31 dicembre 2016, finanziamenti di importo compreso tra 20.000 e 2 milioni di Euro a fronte degli investimenti previsti dalla misura;

Il MiSE concede un contributo in favore delle PMI, che copre parte degli interessi a carico delle imprese sui finanziamenti bancari di cui al punto 1, in relazione agli investimenti realizzati. Tale contributo è pari all’ammontare degli interessi, calcolati su un piano di ammortamento convenzionale con rate semestrali, al tasso del 2,75% annuo per cinque anni;

Le PMI hanno la possibilità di beneficiare della garanzia del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, fino alla misura massima prevista dalla vigente normativa (80% dell’ammontare del finanziamento), sul finanziamento bancario, con priorità di accesso.

Con la Legge 23 dicembre 2014, n. 190 (legge di stabilità 2015) il plafond di Cdp, inizialmente pari a 2,5 miliardi di euro, è stato incrementato fino a 5 miliardi. Lo stanziamento di bilancio, relativo agli anni 2014-2021, per la corresponsione del contributo a parziale copertura degli interessi sui finanziamenti bancari (inizialmente pari a 191,5 milioni di euro) in base a quanto disposto dalla legge di stabilità 2015 è ora pari a 385,8 milioni di euro.

Sulla base delle procedure definite nell’ambito degli strumenti attuativi della misura, la prenotazione delle risorse finanziarie per l’erogazione dei finanziamenti bancari alle PMI avviene con cadenza mensile e si attua con il coordinamento tra Cdp e Ministero.

Per maggiori informazioni consultare il sito del MISE.

 



DETTAGLIO CONTATTI

A.G.I.R.E. Scrl
Piazza Sordello, 43 - 46100 Mantova
Tel. 0376.229694
Email: info @ agirenet .it
PEC:  agire @ mailcertificata .it
Mappa

Cookie Policy

 

 

 

NETWORKS

AWARDS

  

 

 

 

 

 

                                                   

© 2014 A.G.I.R.E. Scrl Sede legale: Piazza Sordello, 43 - 46100 Mantova (MN) P.IVA, C.F. e Iscrizione Registro Imprese di Mantova: 02156850204 Capitale Sociale: Euro 65.000 interamente versato CCIAA-NREA: MN-228960

LOGIN SITO

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scroll to Top

Questo sito non utilizza cookie di profilazione, se non di terze parti legati all'uso di Google Analytics e all'eventuale presenza di "social plugin". Il sito web di AGIRE utilizza cookie solo per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Le informazioni seguenti sono valide esclusivamente per il sito www.agirenet.it e non per altri siti web eventualmente raggiunti dall'utente durante la navigazione sul portale di AGIRE.

INFORMATIVA ESTESA SULL'USO DEI COOKIE AI SENSI DELL'ART. 13 DEL DLGS N. 196/2003 E DEL PROVVEDIMENTO DEL GARANTE DELLA PRIVACY N. 229 DELL'8/5/2014.