×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 649

Sabato, March 23, 2019

Info e Servizi

Categorie figlie

VERIFICA DEGLI IMPIANTI TERMICI

VERIFICA DEGLI IMPIANTI TERMICI (0)

La Provincia e il Comune di mantova mantengono il ruolo di Autorità Competente incaricati di far rispettare le norme in materia di Impianti Termici, indispensabili per garantire un utilizzo razionale dell'energia e per promuovere la cultura del risparmio energetico. AGIRE, in qualità di azienda stumentale in house, svolge la gestione del servizio verifica impianti termici (VIT) per assicurare una maggiore sicurezza dei cittadini e una maggiore efficenza e sostenibilità del territorio.

La buona efficienza degli impianti termici regolarmente sottoposti agli interventi di manutenzione comporta infatti: 

  • minore quantità di combustibile consumato a parità di calore prodotto;
  • riduzione dell'inquinamento ambientale dato dalle emissioni di anidride solforosa e di ossidi di carbonio e azoto dalle canne fumarie;
  • aumento della sicurezza per le famiglie;
  • significativo risparmio economico.

 

  Chi gestisce direttamente o indirettamente una caldaia o più generalmente un impianto termico è tenuto ad alcuni adempimenti di Legge tra iq uali la manutenzione periodica dell'impianto tramite un manutentore abilitato che attesterà la manutenzione tramite la Dichiarazione di Avvenuta Manutenzione  (DAM) di cui copia alla Autorità Competente e al Catasto Regionale degli Impianti Termici (CURIT). Qualora le Autorità Competenti rilevassero una anomalia nel processo di manutenzione periodica possono inviare un Ispettore presso gli impianti e le caldaie per accertare la regolare manutenzione e quindi il relativo livello di sicurezza, per non incorrere quindi in eventuali sanzioni per gli inadempienti.

 

clock2 32x32 Se non hai ancora provveduto, chiama subito uno dei manutentori abilitati.Esaminerà il tuo impianto e potrai godere di un inverno caldo e sicuro: 
 
 

MANUTENZIONE PERIODICA DEGLI IMPIANTI (MANUTENZIONE ORDINARIA)

 "Dichiarazione di avvenuta manutenzione" o "DAM" è il rapporto di controllo tecnico redatto dal manutentore, da trasmettere all'Autorità competente, necessariamente corredato dai contributi economici previsti per la copertura dei costi di accertamento ed ispezione da parte dell'Autorità competente e di gestione del CURIT. Tale dichiarazione è valida per due stagioni termiche a partire dall'1 agosto successivo alla data della manutenzione. E' obbligatoria per tutti gli impianti termici presenti sul territorio a prescindere dalla potenza e dal combustibile utilizzato.

Non sono considerati impianti termici civili gli impianti inseriti in cicli di processo, anche se il calore prodotto è in parte destinato alla climatizzazione dei locali. Per gli impianti termici civili con potenza termica nominale superiore alla soglia di 0.035MW, si fa riferimento anche a quanto previsto dal Titolo II del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii.
Sono esclusi dall'obbligo di dichiarazione:
  • gli impianti per la climatizzazione invernale degli ambienti e/o la produzione di acqua calda sanitaria costituiti esclusivamente da pompe di calore e/o collettori solari termici la cui somma delle potenze termiche utili sia inferiore a 12 kW;
  • gli impianti per la climatizzazione estiva composti da una o più macchine frigorifere la cui somma delle potenze termiche utili sia inferiore a 12 kW;
  • i radiatori individuali, le cucine economiche, le termocucine e i caminetti aperti di qualsiasi potenza termica. 
La trasmissione delle dichiarazioni di avvenuta manutenzione deve essere fatta esclusivamente in via telematica al Catasto Unico Regionale Impianti Termici (CURIT). L'informatizzazione dei dati riguarda tutta la documentazione inerente la gestione degli impianti termici, riportando in modo fedele quanto indicato sui rispettivi modelli cartacei.
La validità della dichiarazione è subordinata alla corresponsione del contributo all'Autorità competente e alla Regione, nonché alla rilevazione dei valori dei prodotti della combustione, ove previsto per il tipo di apparecchio oggetto di manutenzione, o di eventuali altri controlli di efficienza energetica secondo la tipologia dell'apparecchio. I rapporti privi del versamento dei contributi di cui sopra, finalizzati alla copertura dei costi per le ispezioni e la gestione del CURIT e/o dei valori della prova di combustione, o di eventuali altri controlli di efficienza energetica, non sono ritenuti validi per la dichiarazione di avvenuta manutenzione.
La trasmissione della dichiarazione di avvenuta manutenzione deve essere effettuata dal Manutentore per impianti di potenza nominale al focolare inferiore a 35 kW, mentre per impianti di potenza superiore o uguale a 35 kW dal Terzo responsabile o, ove questi non sia stato nominato, dall'Amministratore di condominio. Negli edifici in cui non è presente la figura del Terzo responsabile o dell'Amministratore di condominio, la trasmissione della dichiarazione di avvenuta manutenzione compete al Manutentore.
Per garantire la copertura dei costi di gestione del Catasto degli impianti termici, dei servizi correlati e delle ispezioni degli impianti termici, il Responsabile dell'impianto termico deve riconoscere un contributo a Regione Lombardia e all'Autorità competente mediante il Portafoglio digitale gestito da Finlombarda spa.
Per tutte le manutenzioni degli impianti termici eseguite a far data del 1° agosto 2014, il recupero di entrambi i contributi viene eseguito esclusivamente da Finlombarda S.p.A. attraverso lo strumento di "Portafoglio Digitale". 

<img src="data:image/png;base64,iVBORw0KGgoAAAANSUhEUgAAAEgAAABCCAYAAAD0dpAhAAAgAElEQVR4XpV8d3xc1bX1ml40Mxp1WZIlF4yNwYDpAYMhMWADhkACpgYCD3gJEAgQ+CUEkkDgIyR0QiihmxZIQofQMWAbCMZVttxlW90qM6Pp5X5rnTsyCe/98TL6jTTl3HP22WeXtdc5V46MFbPSyKAPKeQA+ODkD+Dg7woEETG/PUDeCYvtcp4UW6b5zPO9g9/pCjcK8LKVE6GSEy6HB0UHTKs4BlHkt0W28bBtgP1VIMQrdY3axDHK0XMYMv24EEUVfyrZn6TJ8Ko8XzmRZdsRJJBk2wK/8fPp4hV5vs+z/xB/qlFt+cA3KLr1J88WGiGJXj41fh0lrrSiQMmFrAvYSflSHNtlRrKMrJWopxQtcLAfR8fwemtrdhtWRbaySQa1/VRH0YVSNdAUbcAe2J3Na9g1KEiS3Q1gM3Zg6+AghvtGUZH1o6auBtGWWoxDIwWIIEwV5K0MNic24p+l5RSuDy7Lj0i2EodWH4gWdyvCzmpkSzn0DG/B+twqdETWUflFRIcacVDNAdjHMwnuQhB5lw85SrojsQlf9X+BeMMwcs4iGjAJde4GWMk8BlL9iFXH0BgYh8P4E7ZC4Fw58VFsL2xCZ3oHevNJ+LM+zKs/ElXuCBKOHOcyjI3oQO9AJwo7R5ErJVE5OYRG/3hMwX5UUh0c/dawtQztuLr956gKRXBP62+p3RKe2L4Qq7vW4AeHnoVDsD/XpoLqG8XTo09j5eZNOKL1u9gnegjVlsEnnR/g/Z53cfghR+BYzKfwtVRqEN3YjlfxAR5a+wiqkpW49oArsDeHrub3HioymyvC4y3gg8R7+M36W+GoduPSiZfgYI7XzDa+IidKM7N8JVrBCD7DJ/jtshvg91Xg6j1vxp5sOUTL+qD7HTzefTuq6oI4t+1CHI3vYFy+HnCVsN7ZgZVUw1sfLcEFsy/EvphI6y1gHef8Hsdd/tkqnHzwd/Gd8BHsqw+P992PVd2rcVjrXJxUswCOQStp/ROrcMm2ixH1B/Bc/eO0Fi/exyLcuepuzKQYP5lxqXGl94few4vbn8XMGbPwA+e1dIQ6mmQMm7AaTww/jI6eLTh9+oU4Ckdin9IEjDoTeAFv4Y6eu9A4HMGvpl+DaWilPTZQsSEUSjRhZwmfc+o/2XwNkt4M7m+5m7bRRvVwSXIB212cOWR9KY6zFmeuX4Da2nrcWf0gnWAvLo+Po6/CTZuvwLC7C3WxOlw642KcgDnIJ3MYqEjTjfJ4ccXbOGOfMzGVVp6ksu8t/B4r+lZgdmQOTgh/F5OLE5B0xbkE/8ALseexcySBOW3HwTFiZax1HPiSjeci4HfhkZZH6Uq0IDyDJSMf46jRQzC35Th6shu//+o2xCu6cMXuV+HbOBvRlAdp3zCGXdvxOl7Gw+1PoHHcnrim6ufmOi4VXq/4mMJfj7aREG7e7+eYzMk7slxdj5euotgCrKGZ/1fXJUgU43i89QHsRhWFilH4qUC5ijRZCqbp2h343rbTEYpU4OHoA7SyVkoa4sqncF/3H5FoGsSHvX9HddqLq1ouxXc889h/LdVh4S8rXsOJ+5xkoosW9MfdZyNZTOPu8Y/QQw5HZZpBi6F2vbsDL+JZ3L/jHkwMT4MjZuWsrTS4H687Ay5vCWcWL4bl8eAhPIimCfW4DpczsEbYaRK3rfk9HKGd+EXbL7g+pyM4QuHDefS41uAjfIg7N/2RwgJ/nPwwjokfqSCAdxuX4pfLf4aJqRBuO/QGjGdMQ7IKBZ/TBNJ8sYBNrs34wbaLUHAV8GDzvXTD6YiUGPXs6ExXoZ5oRcuxAmf3nc/4lsNLjU9R1ePpYKAN5/B4198wvXkKrfEV/H3FQswMzsQZU86n/c9iiwq8+vlrOOWgk03S+RTv4fLeCxEKhfBA6DnsZx2EUNoep9c3wG/fwlWJy+DKe+AYpYK20YIu3ngqSk4HHp/0KsNwHI9RQYvWvYnvV8/F3PqT6LEJLGx/Djl/F66edA2OwWmIJNlpsIReRwfV8wHu6qCCHBnct/sjOGaUCqL0H9V8ieu+ugrjc2HcdPANXPOp8KbDKAQsk9ssTm49bWPBhovgC4fwSOMjTAytDP7KCtRQRZEu5jD5aAUt6Ps7F6CUK+D9pldpja1cgyS2oAt/2vIMjp94LJ3XhS+wGH/e8iyGijlcsNvlOIKBe9mXH+LM/U+lUXvpRh/gZ92XIhwM40/RhRxvH1SVvLBosQPuYTr8YlwRvxjJdAaOtJW3tnD653eeSZdw4d7Wp2iUdVhCPT4bfwyBTV6cMvM06n0C7vzsThQaduKSCZfQxU5DZYIpOMjM5urGu3gbj69/ChWeSlwz8Zc4MnW4cbG3A+/jxg3XoWG0Fr+e+Ws6zzRaZJDTilHlCYrr5QS34Zy1jIGVDXio6XHaWAP8mQzAmKQ4NmySeDPV04lT+xcg4HTizdrnqKAWAzm6abf3bVqIkyefyMnWcV1SuB9PYeHavyFaMw7H1x+Dio40zpm6wCSHrfy5ZPN5GM2O4qE9nsYMhu5gPgCfx8eeBhmF3sBtm29F0EM4kqUFtXPoc7ougNPpxrPjniQOCHK1luDZxHOIbcxh9p5H4QjvoXhxy9NYnHwPc/Y6DhfgWhNItYLdFPzP1sNYvuYrnNl2Ko4Jn4AJqTaMBoG/01nv6Pkdg/TuuHH6LZzUZPYeoJV24bPRzzEhNJH2GsOV7VeY9HrfpCfRXKxGwCXHGcGS4lqqwIe9XAdxWj24kK5Y63fjmfrfYXx6HCx/FP2OLJ5a8xLm7Xkse680kKQH/VziRbi18z5kPKM4JDONlv9TNNF901Thb4d/geU9XzKpnM28+120WcxuDgd9aSUWDj+NTdt34ODWwxWDdlpraOIXdf4MltuBh5vvMmBqA1X0wOKH0FY9A2dMO4ehLUDdduHe1Xcg6A7hh9OuoDDTmEXSDLKr8HTHU4gSX/xy8rUUooX+60S/Z4ih+0k80P0AGhITcd3UXxMrNbCngFnFl9e+gv322J/W6cGtq25CracRv5v2Jyo+TOPrwvrSWry3aTnqGibjqMhxXIg+/LT9KjSEgvhT6w2MQU0mG27JDOLZVS/hlAPnMypFUVHiyhQcGPD24g+4B291vonxO6tx4/43M8nvTdcu4R2mlXe2vo1CooQfzDgPB+Bb/Lxg3O+F9r9ignMa530mHJ8m/2G9070InzhXIsMgvV/lDHh2lhDIFDC5qg37NB7MyD+BggRoLSmuzBYs3boIAz19qK9vYKD1Y3B4GOPHNWFOw7cpdJuZcKo0jKWxpfh78nVszm5GjSuCFgI5jLgRoOlu7h+gmBamT5iMVD6Ojtg6VIbq0JBqRk0kgn6Cx22EDXXMJDOnz0LAEUF79zouRjuKqRxmuWbh8KaD4OTrpRs+xSomiprqKM7YbT5ddHe4rRrGw0EisfX4NPcxtn7VhbMPPp/STTF1wjCXez3x0bKutRjoHUI0H0EwEka31Y+JEybggIqZVHYzHAPWequXjfs5+RKN080fTbCaUL7SFAUhJpIg7URgvMCuSwZRp3iFXKPIGBLWqrFNmP4dsSLsgfDRIWg3QhQd57VEsWypa53sW+MkBXD4ia4kMqXAcTOWYpKN2YdMSREyoLLCfJ41WD9pipYK2jmjBn8UceK8PmYSXiU/9VOSSuIdWYrwsuLd1vgAdotM53eBXQVKmpIlTNGUZ58qsdymlIlw9pJLvTusfMLSjDT1HF+oHvNTAL+G0xxKqpj4wmNXaCiwMdNhwZHnNSk+GekFVfi7yC8ihIH2e9Na0IKPLEUdpRgCNnIfF20nzXclfqMKyGnQbdAsT9EM6WC5UOTFCU6+yFaVmTD8LFdgETv4CI4oQ6LAPp15+J0R9sH27IdFEkaIp7yukOktxCHdFF1qYM9UsyKU8L9GVk2XN5JrNqrEpHRbasnopRzxAmtOAQ1bDxp410M6kTnoMxfzLgs8oyBOIO+iXv2yihSsQpY4hUWrk6UBi9US+8qwqZPt/MIX0hbbgzHO9CfNmWcJRZeKYH5sFkMjc4ksWpHSPNuUQha/L8CVo9D6zPTFp59vvPakZeGOLDtmR7p0uMTOOJaswjvMpgxJRc47axW48PqU79m3S50V2ZY1ocX6DhbnkxF6ZV9ePt1uKihXtDQpI5yENqCMYpZ1Zn9UYrcUiEVsniiVNR8SrOotmmMNde9TBZ1idZtnaylfQvKvJh6R+coUyv1b7rzJfC5jo14UC3Q6jsUEAkIOCi47toybl0ZzFInrVxGiyzqRoeajxESlXJpD0QI8ailA6aICKbQUJ4H1kKfqYZTOJqU8PG7KQfRgHmo7BkK5ULJuyWuvHcdkPQqLf61MlpbFjy1qjFJqnCI7l860qHq4iVyDDi2PbUEFjiMwKbKimqP4lDXSjCVjFkhPGGHTkokhGUOESKsFLpi7QsacpZ24TDzya1zJwvYkU0w8kHGzRwrJ6wpUAGXJsFmW39lzkhlljUMpYrolrD6SMsaUlJWF8Q2twOL08sQ8XuIcI7zk1NNJ2/DQuSUC7SRPpOjkaklJcjQX31NBUpMas3cCMFnPLmtXIwlfoBVQy3bwMSEYCX8CTq5qoMSCMin2iH+1amxSJD2Rc7rg4TVuxh4jeDHytWCyLrqHgqgnR1GMj2mGRM4O9p8bW7BdS0rZ6Hq0vgTdxJK50QrlRF4Gay+vd/DyEqOFFdD60xpIb8hiig6/eQ/JUeQ8nJSTEEQwAC7VX+WYUg6aWQ3Np18y8Trbxagci5MqUkH8yATPEjtzUjv0QoMP5O1aJm+JYN3JgY19qASwtSKyrGACb9a0F4Gm3tx0KDoAv6/jawpHisPtkdEq+yh02kYtZ9FYGkPtvMyGFo0gL8P1ZTgnlaTCzQG2tNifghvrOeOMfloyr+F7O+TKFnfyWeQVXo7uYytdpVnonfgKL8fx0YtYb0n30mE55tJkTGxyMDE5LGuUa+LkcJqO3Ubmq+Arzq+P6fzLnSuwId+DQFUligMutAaacXjtTKwdXIeOXA8XPIfakh97NU3Bxmw7Mj5hYEKBQg6NrhYk+yiWo5IT8SLoc2FStNHAxc+6lmFF8zaubQkTcqyruolHWoDx7mbi3YMFGihgmvRcF96xFqPbOYhsvIQw3bVu2A0/J+BuC2GSs40V3nimdmKZbBSb42vxVeVHBIoxzqMZTvJKrgGqjvEOfloUXXJG/Qx+M46UjWABl1dWKAWUlaAYrFrZUaCPMXwZj7a/UyrM87I01TPKdRhi8bcKbw1+jvbtnfj2jLk4wDWDyLONK5TF29YXaN/SgTmtB2Cqu42oY4hV93I8sv5R9u7BRVOuJtBsNj2L2n3jw5cxa88DML/u24T1G3Bt/20YtBK4ouEnxMXV+HP77Qbyf6ftJMwLHkdMLuKtB0+zPvrr1tcRLlXikkkXUH17YMvoeryd+BA7M/04tOUAHOuZQzVNxc4c6RfvQjy26mlaawsWTDuXrSeZEmcHo+fnq79AU6SVMh9FFVWbz42XG2rFdmslRUEe4iDLks+ly67oodroAbYmvaSWnANEo8OsqRbjlU//gQNb98WPx5/FAq/WNHq47xUGdTcWVM2nGQcM2lnFn0s7L4An6MG9dY9yki38RqAtg69YwvjZch+quI/q/+H6C5ilgAeabzeB8Q28iZc3vIP6yDRc0vAjUW/IFIfxjutD3LH6btQG63HFpJ+wQp9l8NS7JC/uXv0Al2UAV+71M8wln6ipfMHi+foVv+Bkwrh++q/Yy26Mp0UknDGsTa8z/PW0wHSjHF8xyPBLyEn61udngDSp205/dpCm5UljUqOvjAtNyLGSSIRjtIoMbaIbT295EX2x7bhm34swm5BdePWer57BUTOP5bq1wR0nDAi5sdrZjhM2HI1QNICFdX+hepqoNlrWjmWY3jKTFlpB8eo4pUGc3n4GfDVu3N5wk8Hxb1FBr6x7F/WBqfhp29WYbe3F+Jhn6bwIN669ESEG3RumXY+9k+R5KOPmSA8X7w082f0UpvqnkWm8m1P24EsyVLd13EJuy4drJ13Nen2K2QhYMrQIrdUtlF1Ri67HJONnGcMAbBRi48Cyr8ntWMwbJK3EoQfLMdu2RI64uHPhJpYliOpkWn9+9BU8E38eBzXNIJF2saHnF3d0YPbUI0lwESMro5Fk73Bsw/ze+SiQb76XAleTHRx09eLdL9/HhftfagpW7inQMnfggvZLMRJK4vzW/yJqHsSKbZ9wZ6IKc2rJE1fMQ1MpgiFnhhzNItzUfh3qWdPdNPV6zMgfJjBGsn6IKn0Ptw3cbhLVcxOfMZb8CVV6/7qHWOc5sWDGAhJnE0gtObHoi3fx/UNOMvEqxAjk4W9TUsRoGQHieOYc7WwQoZUtqMQ8QYyjlKs4YWBElo2FJhW1mF5zjGAj1NoSLMOVPVcz0BVxb9X/w3BvDC3evbBn9V4cKGGGShO57qjqxfd6zyDwi+O3NdejargSvQ1xLPp0CW467GaKFaSxjjAGtePazpvRExjBnPqj0TmwHoPxjThu8jycgvMZuSYiEHdiJDJCl/kMN66/AY2halzTdCUOzdCCyOGkwiN4Ca/hxu5b4cpYeGXS81y2EJbSme/c+iCDuhun7H2aYbnzvaNYtvJz/OiYi00bv9nQojqJxXIDaXhp8UVaiL1JJVcyQTpFE7KVIzSjH6so+E5VsQwQvtQFqlS6ueK/6L8W6zPrcELrMXDsCOAscr8NtIkiV5+cHCLFWnS5ujB3/XyygXn8tflBOlMjKdsUPt/CHYSJ81BMxtFcEWE1vQE/3HoVkuE0fl5zOZcghts33IjWhqm4MnI7A+teaMzSKn1xMpZLcO2aXyHvd+CWyb/H3BIVRMq3p7rHsJk3j/4BgQE33pn4F9qGn676Pq5ffQsqU0341UG/YYgeZxL7y1+9jmNmzjMISlnSx8rARzBporRBoSx/6NICKwZZc/+Kf4V+7A3DEiO2g7WZIreAoFRXoMIKTNmjPpnzK3il82UMDcZw0vQFONt/ETGLH3FHj1AFoqUK9BGzzO84ExlnHC9MuZ/qGce5BFRRcRyS79tW4ZjW2aTpNuC8LZehGM3jzqpbTJD+c/F+fPzVlzhl/x/jeMd8huLd2WuKIXcRfrPuDsTZ6KaJNzN4H8SK2096azWezCzE851/x3lTT8WvcRFcBLaL3cvx8/Zb4C2Mwy/3vo4WpIgZZLoRJ2BhQ+dGzGo7nKVSpZ3+6VEFOpObQFNFZFa40ARpi0Dx3x7lYPXvH5p3MU5zG23h/uX3I5Fy4L8P/TF3BPZlenSix9HPoZN0Hxen3cksdjOZvDx+03QF80ebMVph55X4Jz7/YjFuPPAmUiF0xRWnoH73OtwYuNmUJL3EPA8tfRjxpjTObD0Lp9LZBCDfIhH6x/UPw13ZSN7pCO6pzDZB/R90vlfWfABPUwXOqTqBOayZn5eYczfihsUPIlZfiSt3u4xZV/uqolGcWJ5fi65VPTh3vx8a+jfKgI0sSyYCYGM2epRrNYdVMrjx//TIOJJMzL34sOdjjJLxP7qVFCddSmY25IlRQQms6fgU3Z4BPBv7kFtCRcyK7k8SrAq+pIcxNI7V+ZWY0DgZ3285ixuQy/G3wkIM5YZI6R6NubsfT3GDeHXLS/jC9Qkm1E7ArKFj4GOsWeZdYgBrruBHs78WbdzRdbGGzFaRjWppwiT/FDKcUebLHLZt24SNpGzf725HZ7iI1iYGgW1xjPOHsbp/M73EZdjLcw86j2oLaMPabGTvqufGCl7ayn+kILs8GOJPnMrwM+w1IUJFCSEUuG2s4lVVf5I/XWyVoeYq6OfiWEJ8pc9Fgqloi9LtYsURMiii5FXKqBhpoq2IlxLPvdFwN8LUiocxLoyioU0XaESnAapaahF7AZVE6QSqApVUImk1kkDD5ryBwyBlF1/rShE0AjreMt3GIp9BmhIy3v5LOb+LkvmPFKSKkJHIxKUchXJwSMNuUDeiU2wMwXqJwC7LD0uGKJFpa1+Whq/g73IhQbqiwhs2Vls0DKEmTKBGpizHLZ0QywEdVpBpi86w42AafhaXIrVS5G2yDqFfJyfPuCe1isbgBUXWeq6Iy8AWXWcTdspMAqr6bUdjlT1OWmCJOg7QeEwVyAsI/ssJfgwo/gcuprSfI/Uhgk0rbidCez3FX2kRbEJMpAUreorD3ffyitlqKLDidpPMsk98cDLkMZwsknOsTD0+2zIM+Vl2/FFTAJPbI+PloIJ9rL5TVFaMXJDKTg8ryQjjh0s0hAQiKlfMzTK0+l3E2ly4fDJB4k2VPctTPsmPsdIvC69FKhtPLMtF8KkQt0sJJa7/zILUp6noJAsJLCFNql7aD5rCReceSHyyINUYRO6GAjEWl8mh0q/K2n4ks3EqinU4LUGPHLOkx2sniHyOduck3Snijm7t4gvxAaajLE2FW+QJLpLeytbEwNrglk9RT5SjSGUGRRPzr2gOww1pifhWCuKaGDLRCMSPpSQbAcny7TmKbWIW+78HaVuxGlAAUoNxJC+fRgjCdQOnMoY24T62HfOMAjkk2TKf28u/dDx+bbukkxU/6x8vY4ShGNQvKQxuR5eITUge2iWRUD2VlNdESe966BOKJekcbZRfBbiz4vlmDDGi8ku6o1Mdmf7ZLxdQM3Z5xUOVMzbpnnQ6iUBQ+NlWjqxYJMx/riBNgisspg40dfhJouc1Wx5IkBAkwtLpLP2aJDrlynBSfrJ2tnIZNRiDHBIsyWtoCTmWM06aobvMLBqOQSwq3VSq9ZQ58ALJebeswCiLkajAibsNWc4pMWJlmCAok5dWmc8zAPB8QZFjm50Uknc8a8N+xe3q4JfUa7uz8Ue5eJrMUQWp0LKCzHfMdrsUVOAKa4AsqUqvl+ZtWDvFDCJKqlwDll2Ts6aQMt9MjKRzORKRhwEnL9bP2K1Yu7LJSyhD0+mhP1KGvetj6j2bc6VW7MWzES1dy7wQn61+TA0k2lB+re409bGVti+zKT0Dd830jTsr8po+SZgJAJodFn2vGKbspv7LSFqumcuwnKQl0f9cVJwjlUpZPp92JGTa/FCT/F8eOZpzNptHhb/CmL6RjimgwG0LZYdgqcYEpCzJMw3qJpC0LYpPtwLE2EOfS6CywkSlKq7pNIeZuf7wl5MKkqXxUIF56DM5rfneXni9FEgdgy1iUZXMJJoim8ekv7KCxGnTr1VE6BPlX+2vucl7m7D6DYCYyWVpsTSUdJYKkj+aNqKn7eFKNGX5sCzJJRM1A9MUy1tkoigL/HjI0Ox5YqKgWdwcRzOBk5W1WVKx7x5Z2VjvWmF7q8fMu2w2hnP5l8c3Py9L9bWCym1NMiorTcswtmkhZzHMRJkAI7Nath17F04WtIsg+1oYo08SEkZ0xSNHiaVGLp8j48/tHGpNliQrUh02pjQpyjyFHZiiRU/q7E+KqzoaFC9NytVwv/ZZHekkPCo3UgRlXiDtYecGhT7tVn6tjDFDGtON2TwZMwkp8Js4v5xFyzqxuWTpQamdf8uOaSyIpIOtIEUDbZDwpSKW9lNcJSYBhbN/tZ4yTNHeiuCMh4nIKEgDyGLGlDJmPVLW2Ge2GAyGVAyz9dhoYAVR3o0lsW4KQVHhRVQKokpBjFVaWRuiCRNVUEA5oQ3ZaMjGhpjfjO1KRs0rZ5SpeK2tAfHDIujt+KL3aj+2w6P2Ukw5mpnPjQVJ5LLCxbmLtdCZWRuZ2Zb89cM2t3SJm+yMISqrTSbr6eu2GngIYcwB/tXNdHGeaVhBWgHcqS0Zda6+lLn4XYEBrcBlVJUmQbkZxM5zRLejBkqqJCGSKStIZad9ePdrBdnuJqFNbC4ryM5hUpCtEFtBu7zJVP5SrZQhyxjbwB2L5yYGlftQ4NZZL9mwOAWDZcu

Visualizza articoli ...
Lunedì, 07 January 2019 15:49

Fatturazione elettronica

Scritto da

news 07/01/2019

In considerazione dell’introduzione dell’obbligo di fatturazione elettronica tra soggetti privati si comunica che il codice di fatturazione elettronica verso AGIRE è:  M5UXCR1

Lunedì, 31 July 2017 14:17

Split payment - IVA

Scritto da

Si informa che, a partire dal 1 Luglio 2017, le fatture emesse nei confronti di A.G.I.R.E. Srl sono soggette al meccanismo dello Split Payment (scissione dei pagamenti) ai sensi dell’art. 17 – ter, comma 1-bis, lett. b) del DPR 633/72 con le esclusioni previste dalla legge vigente. Si fa presente che a partire da tale data le fatture emesse nei confronti di A.G.I.R.E. Srl senza l’applicazione della scissione dei pagamenti non potranno essere né processate né liquidate e pertanto saranno respinte. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio tramite l’indirizzo di posta elettronica info  @ agirenet . it 

Si precisa inoltre che è invece obbligatoria la fatturazione elettronica per fatture emesse verso A.G.I.R.E. Srl a partire dal 1 gennaio 2019 ai sensi della normativa vigente.

Venerdì, 17 November 2017 09:25

SERVIZIO VIT: MANUTENZIONI E VERIFICHE DEGLI IMPIANTI TERMICI

Scritto da
MNSKYLINE vit

 

check2 32x26SERVZIO DI VERIFICA IMPIANTI TERMICI

read more2 32x32Normativa di riferimento:link

Da martedì 14 novembre sono passate ad AGIREazienda in-house della Provincia di Mantovatutte le attività di Verifica sugli impianti termici. La Provincia di Mantova infatti, con delibera di Consiglio Provinciale del 30 maggio scorso, ha stabilito di affidare alla propria società in house providing, tutte le attività relative al servizio di Verifica Impianti Termici presenti sul territorio mantovano – escluso il comune capoluogo -, che verranno gestite direttamente da AGIRE.

La gestione del Catasto Regionale degli Impianti Termici - CURIT del territorio, la distribuzione targhe, le attività di supporto/informazione a CAIT e Manutentori/Installatori è da questa data in capo ad AGIRE SRL.

 

read more2 32x32   Modelli

pdf

Modello dichiarazione / atto notorio: solo per impianti termici non ispezionabil ai sensi delle norme vigenti (valido se l’impianto è privo di parti indispensabili per il suo funzionamento, o non è collegato alla rete gas e/o elettrica oppure inserito in processo produttivo, o non è soggetto all’ispezione.
Scarica il modulo da compilare in ogni sua parte e con allegati a supporto e da invaire per richiedere la disattivazione dell’impianto download


chat 32x32SPORTELLO INFORMAZIONI
E' attivo presso l'agenzia lo sportello informazioni all'utenza al numero 0376 229694 disponibile dal lun-ven al mattino dalle 9:00-13:00 e il pomeriggio dalle 14:30 alle 17:30.Per informazioni e chiarimenti relativi agli impianti termici è attiva anche la caselladi posta elettronica: caldaieQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Controlla i dati del tuo impianto 
nel CURIT
Cerca un manutentore 
iscritto al CURIT
Regole per il risparmio energetico

 

NB Il servizio di asssitenza tecnica è dedicato in modo esclusivo alle ditte di manutenzione / installazione accreditate presso CURIT: non possono essere fornite informazioni di impianti diversi da quelli di cui il cittadino è titolare. 


tag fill 32x32RICHIESTA TARGHE PER I MANUTENTORI

NOTA IMPORTANTE PER I MANUTENTORI:

a partire dal 15/11/17 per prenotare le targhe impianto dovete rivolgervi ad AGIRE SRL (P.za Sordello 43, Mantova - Tel 0376 229694):Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,specificando i dati anagrafici correnti nel CURIT quali ilcodice manutentore (MA00XXXX) e laragione sociale corrente della ditta, insieme alnumero di targhe richiesteed ilnumero degli impianti assegnati ed in gestionealla data della richiesta.
Si ricorda che per poter ricevere nuove targhe è necessario aver inserito nel CURIT almeno il 70% delle targhe già assegnate.
IL RITIRO DELLE TARGHE AVVERRA'DIRETTAMENTE PRESSO I NOSTRI UFFICI (PiazzaSordello 43, Mantova - Tel 0376 229694)A PARTIRE DAGLI ORARI INDICATI NELLA EMAIL DI CONFERMA CHE LA DITTA RICEVERA' A SEGUITO DELLA RICHIESTA E DELLA CONSEGUENTE FASE DI ASSEGNAZIONE DA PARTE DELL'AGENZIA AGIRE

Le targhe impianto sono distribuite gratuitamente dalle Autorità competenti.

L’installatore o manutentore può recarsi a ritirare le targhe presso qualsiasi Ente, privilegiando laddove possibile quello del territorio in cui opera. Le targhe ritirate possono essere utilizzate su qualsiasi impianto presente sul territorio regionale.Per conoscere in tempo reale la disponibilità di targhe presso i singoli Enti e verificare la situazione degli impianti già targati sul territorio regionaleclicca qui.

Tutte le informazioni di dettaglio per il ritiro, l'applicazione o lo smarrimento delle Targhe sono disponibili nell'apposito Vademecum.Clicca qui per scaricare il Vademecum.

 

tag fill 32x32STORNI

Si ricorda che Il manutentore può modificare i dati contenuti in un Rapporto di controllo tecnico solo sesussistono contemporaneamente le seguenti due condizioni:

la modifica deve essere effettuata entro 10 giorni dall’inserimento delle dichiarazioni nelCatasto;

• la modifica deve essere effettuata prima di stampare la distinta di consegna.

È inoltre possibile cancellare un rapporto di controllo tecnico da parte del manutentore se, oltre

le due condizioni sopraindicate, non siano stati scaricati i contributi previsti.

Per modificare o cancellare un rapporto di controllo tecnico, occorre:

1 entrare nel Catasto di riferimento;

2 selezionare l’impianto termico e il generatore cui è riferito il rapporto da modificare/cancellare;

3 accedere alla sezione “Dichiarazioni” e selezionare il rapporto da modificare/cancellare;

4 premere il pulsante “modifica”: a questo punto è possibile imputare le modifiche a sistema e confermare la modifica. Oppure premere il pulsante “cancella”.

L’Autorità competente, invece, ha la possibilità di effettuare le modifiche anche dopo i 10 giorni dall’inserimento e/o e dopo la stampa della distinta (ALL’INTERNO DELLO STESSO ANNO FINANZIARIO ) e qualora il CURIT non abbia posto prima del 31 dicembre di ogni anno una data limite a garanzia delle prese in carico degli storni tramite apposita comunicazione ( news o altro).

Come accennato in precedenza, i rapporti di controllo per cui sono stati scaricati i contributi previsti dalla normativa, non possono essere cancellati né da parte del manutentore nédall’Autorità competente. Tali situazioni possono essere gestite con le richieste di storno dichiarazione, per cui si invita a consultare il relativo manuale.

 

tag fill2 32x32 Modalità di Validazione impianti in provincia di Mantova

Al fine di agevolare la procedura di validazione nuovi impianti nel Mantovano è stata redatta una linea guida circa le necessità sui dati da specificare attraverso i campi presenti nella maschera dio Validazione del CURIT; in particolare, i l campo NOTE assume il compito i mezzo per specificare tutte le informazioni indicate nel documento allegato che non abbiamo un campo predefinito dal sistema per specificare il dato.

Anche per gl impianti a biomassa quindi, tale campo assume il ruolo (nell emore di un aggiornamento del sistema da parte del CURIT) di luogo per specificare la classificazione ambientale (stelle) richiesta dalle dd.G.R. attuative n. 7095/2017 e n. 7696/2018, nonché dalla d.G.R. n.449/18 di aggiornamento del PRIA, sono state stabilite nuove disposizioni per l’installazione e l’utilizzo dei generatori di calore a biomassa legnosa. In tal modo sarà così possibile continuare a validare anche tali tipi di impianti a partire dal 1° di Ottobre 2018.

read more2 32x32Linee guida di Validazione Impianti Termici

downloadpdf

 

check2 32x26 Rilascio Patentino di abilitazione di impianti termici

Descrizione procedimento

Le competenze per il rilascio per esami o per equipollenza dei patentini per l'abilitazione a condurre Impianti termici (acqua calda) sono passate alle Amministrazioni provinciali (la Provincia di Mantova, con Delibera di Consiglio Provinciale n.26 del 30/05/17 ha incaricato AGIRE SRL, società in house providing di svolgere tale servizio)

Su richiesta di chi già possiede un patentino alla conduzione di generatori di vapore, la Provincia di Mantova (tramite AGIRE) rilascia il patentino di abilitazione di impianti termici.

A chi si rivolge

A chi, già in possesso di patentino alla conduzione di generatori di vapore in corso di validità, intende ottenere l'equipollente patentino per l'abilitazione di impianti termici

Cosa fare

Compilare e riconsegnare la domanda completa della documentazione richiesta:

  • n° 1 foto (formato tessera);
  • Marche da bollo pari ad € 32,00.
  • Patentino di abilitazione alla conduzione dei generatori di vapore

La domanda deve inviata ad AGIRE SRL, p.za Sordello 43, Mantova - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Costi

Pagamento dell'imposta di bollo pari ad € 32,00che possono essere versati nelle seguenti modalità:

  • direttamente inMARCHE DA BOLLO all'atto di presentazione
  • bollettino c/c postale n 13812466 intestato a "Provincia di Mantova - Servizio Tesoreria"
    (anche in forma telematica, usufruendo dei servizi offerti dal sito di BancoPosta)
  • bonifico su c/c postale IBAN IT35H0760111500000013812466 intestato a "Provincia di Mantova - Servizio Tesoreria";
  • bonifico bancario IBAN IT92U0569611500000016000X44 intestato a "Provincia di Mantova - Servizio Tesoreria";
  • direttamente presso la Cassa Economale della Provincia di Mantova, Via Principe Amedeo n.32 nei seguenti orari:
    Lunedì 8.30-12.30 e 14.30-17.00
    Martedì e Mercoledì 8.30-12.30
    Giovedì 8.30-13.00 e 14.30-17.00
    Venerdì 8.30-12.30
  • Servizio di PAGAMENTO ON LINE tramite carte di credito: il servizio è disponibile sul sito al seguente link: PAGAMENTI ON LINE PROVINCIA DI MANTOVA

ATTENZIONE: la CAUSALE del versamento dovrà essere dettagliata al fine di consentire al Servizio Entrate della Provincia di Mantova una corretta contabilizzazione in funzione della pratica cui il versamento si riferisce.E' obbligatorio pertanto compilare la causale del versamento riportando i dati richiesti nell'ordine indicato:

--> DESCRIZIONE ISTANZA PER LA QUALE SI EFFETTUA IL VERSAMENTO (nel vostro caso: Rilascio patentino di 1° grado a favore di ________)
--> UFFICIO DESTINATARIO PER MATERIA : Provincia di Mantova - Ufficio Energia

L'attestazione / ricevuta del versamento dovrà essere contestuale alla presentazione dell'istanza.

Tempi

30 giorni

Responsabile del procedimento

Dott. Francesco Dugoni – Direttore ad AGIRE SRL

Referente

Francesco Dugoni

AGIRE SRL
Piazza Sordello 43 -46100 Mantova
tel: 0376 229694
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


link utili:

 

 

 

 

Lunedì, 28 November 2016 16:32

PROGETTO EUROPEO LIFE DIADEME

Scritto da

 

 

 

 
Logo LIFE   LOGO AGIREReverberi Enetec    
LIFE-DIADEME - A novel sustainable and cost-efficient distributed street lighting dimming system

LIFE15 CCM/IT/000110

 

LIFE-Diadème (Reverberi Enetec - Gruppo MPES (Italia)): Questo progetto dimostrerà un nuovo sistema di regolazione di illuminazione stradale economicamente efficiente che è stato progettato per ridurre il consumo di energia del 30% rispetto a state-of-the-art sistemi di controllo. La tecnologia sarà installato su una base pilota in EUR, un quartiere residenziale e commerciale di Roma. Il progetto effettuare una valutazione del ciclo di vita, l'analisi dei costi del ciclo di vita e di mercato preliminare e analisi socioeconomiche del nuovo sistema, che si prevede di ridurre di strada i costi di illuminazione di manutenzione del 10% e contribuire ad una riduzione del 30% in nazionale spese per l'illuminazione pubblica.

 

sintesi del progetto

 


 

LIFE-DIADEME (Reverberi Enetec – Gruppo MPES (Italy)): This project will demonstrate a cost-efficient new street lighting dimming system that is designed to reduce energy consumption by 30% in comparison with state-of-the-art control systems. The technology will be installed on a pilot basis in EUR, a residential and business district of Rome. The project will carry out a life-cycle assessment, life-cycle cost analysis and preliminary market and socio-economic analyses of the new system, which is expected to reduce street lighting maintenance costs by 10% and contribute to a 30% reduction in national expenditure on public lighting.

 

Official project Summary

 

 

 

Venerdì, 31 July 2015 07:57

Agire per reAgire

Scritto da

Un’iniziativa pensata principalmente per le PMI, gli Enti Comunali e tutti i possessori di partita IVA.

 

Con la liberizzazione del settore elettrico, sono emerse nuove possibilità per tutti i possessori di partita IVA di svincolare la propria fornitura elettrica dal distributore locale passando ad un altro fornitore in un'ottica di competizione di mercato che promette risparmi sull'acquisto dell'energia elettrica derivanti dalla competizione tra i fornitori.
Il singolo consumatore, specie se piccolo o medio, tuttavia spesso non dispone di strumenti utili a valutare correttamente le offerte commerciali che via via gli vengono fatte ed è inoltre dotato di uno scarso potere contrattuale nei confronti delle grandi imprese produttrici.
Nasce quindi l'esigenza di avere un riferimento capace di valutare con cognizione di causa le offerte commerciali presenti sul mercato, individuando quelle più favorevoli, e di aggregare su scala locale i consumatori al fine di accrescerne il potere contrattuale e spuntare così prezzi vantaggiosi.
Parallelmente si registra una accresciuta sensibilità ambientale e con essa una attenzione al tema del risparmio energetico.
L'Agenzia per l'Energia 'Agire scarl' si propone quindi come ente di riferimento per la provincia di Mantova  e punta ad aggregare i consumatori sensibili alla questione ambientale.

 

OBIETTIVO DEL PROGETTO
L'Agenzia Agire si propone, tramite la realizzazione del progetto 'Agire per reAgire ', di migliorare le condizioni di fornitura dell'energia elettrica per chi aderirà all'iniziativa.
Con il servizio di rinegoziazione delle condizioni di fornitura, Agire intende mettere il più alto numero possibile di soggetti nelle condizioni di stipulare un contratto di fornitura dell'energia elettrica alle migliori condizioni economiche: da una parte si contrattano le condizioni di mercato libero e dall'altra si fa leva sull'aumento del potere di negoziazione derivante dalla crezione di un gruppo d'acquisto.
La rinegoziazione della fornitura prevederà un contratto annuale, rinnovabile, da parte di chi aderirà al progetto, in modo da evitare eccessivi vincoli.

 

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE
Il percorso per l'adesione al progetto e la rinegoziazione della fornitura dell'energia elettrica si articolerà nelle seguenti fasi:

• FASE 1 - ADESIONE AL PROGETTO
Compilare il modulo di adesione e versare la prima tranche del corrispettivo per le attività di Agire il prima possibile per agevolare le operazioni di trattativa presso i fornitori di energia.
L'iscrizione al Gruppo di acquisto serve all'Agenzia AGIRE per costituire una massa consistente di domanda energetica utile alla successiva richiesta di offerte ai fornitori per il gruppo. Maggiore sarà la massa di energia richiesta dagli iscritti al gruppo e ovviamente maggiore sarà il vantaggio dei membri del gruppo rispetto alle tariffe di libero mercato. Il gruppo, negli ultimi esercizi ha raccolto una domanda energetica dal territorio per oltre 19 GWh annui (dati consumi 2012).

• FASE 2 -CONTRATTAZIONE DEFINITIVA
Firma della contrattualistica inviata da Agire  e versamento seconda tranche del corrispettivo per le attività svolte dall'Agenzia entro la fine del mese di Novembre precedente all'anno di fornitura.

 

ATTIVITA' SVOLTE DA AGIRE NELL'AMBITO DEL PROGETTO
Il percorso svolto dall'Agenzia, attraverso i dati forniti dai partecipanti al progetto, prevede:

  • la preparzione di una richiesta di fornitura di energia elettrica redatta sulla base dei consumi medi forniti dagli aderenti al progetto;
  • la predisposizione di schede per ogni singolo cliente con informazioni anagrafiche e il dettaglio dei consumi dell'ultimo anno;
  • la preparazione del contratto definitivo di fornitura;
  • assistenza e consulenza durante tutta la durata del progetto.

 

CORRISPETTIVO PER LE ATTIVITA' DI AGIRE
• Prima tranche: versamento della Quota di Adesione al Gruppo d'Acquisto (da versare contestualmente all'invio del modulo di adesione, in ogni caso il prima possibile per agevolare le operazioni di trattativa presso i fornitori di energia)
Seconda tranche: proporzionale ai consumi annui riscontrati dall'analisi dei dati (da versare contestulmente alla firma della contrattulistica per la fornitura dell'energia proposta).

 

INFORMAZIONI RIGUARDANTI IL PROGETTO

• CONVENIENZA E SOSTENIBILITA': 100% DI ENERGIA PULITA:
Vogliamo darvi l'opportunità di consumare solo energia certificata prodotta utilizzando fonti rinnovabili . L'offerta che AGIRE vuole proporre è quella di richiedere la fornitura di sola energia pulita, in modo che i Vostri cittadini possano respirare aria più pulita. Questo sarà un vantaggio anche per le Amministrazioni che hanno aderito (o vogliono aderire ) al Patto dei Sindaci: infatti il consumo di energia prodotta da fonti rinnovabili RIDUCE LE EMISSIONI DI CO2 SUL TERRITORIO !

• MAGGIORE ASSISTENZA DA PARTE DEL FORNITORE:
vogliamo farci garanti di un più efficace sistema di comunicazione con il fornitore rispetto alle richieste di assistenza in merito a report periodici, attivazione/variazione di utenze e richieste di informazioni affiancandoci alle Vostre richieste e costituendo un back office di servizio che supporterà tali richieste presso il fornitore. Basterà metterci a conoscenza delle vostre richieste o chiamarci per attivare la nostra assistenza;

• GESTIONE PLURIENNALE:
l'offerta conterrà una opzione di durata biennale. Verrà lasciata la possibilità di adesione annuale per chi invece preferisce ancora questa vecchia opzione. L'adesione annuale o pluriennale non vincola le amministrazioni pubbliche al recesso e nemmeno alle condizioni economiche espresse su indici CONSIP in fase di offerta: in caso di variazione di tali condizioni verrà data notizia prontamente per offrire al possibilità di maggior convenienza tra il recesso e la prosecuzione contrattuale.

• CONVENIENZA DIMOSTRABILE CONSIP:
su richiesta di molte Amministrazioni e in ottemperanza della richiesta di "SPENDING REVIEW" avanzata agli Enti Locali, la gara che AGIRE condurrà sarà volta a mettere in evidenza il vantaggio economico dell'energia fornita rispetto alle gare analoghe delle convenzioni CONSIP.

E' una detrazione d'imposta IRPEF o IRES prorogata dalla legge di Stabilità 2015 (Legge n.190/2014) fino al 31/12/2015 di cui possono usufruire cittadini e imprese che riqualifichino edifici esistenti installando su di essi impianti solari termicisostituendo impianti di climatizzazione con impianti dotati di caldaie a condensazione, pompe di caloreimpianti a biomassa (novità 2015). Ha diritto alla detrazione anche chi aumenti l'isolamento termico della propria abitazione sostituendo finestre e infissi con analoghe componenti a bassa trasmittanza, isolando termicamente muri, tetti e/o pavimenti.

Per chi decida di abbattere il fabbisogno energetico del proprio appartamento al di sotto di determinati limiti quantitativi è poi possibile usufruire della detrazione integrando le tecnologie già citate con altre fuzionali all'obiettivo.

La detrazione fiscale è ripartita obbligatoriamente su dieci rate annuali di pari importo in sede di dichiarazione dei redditi, e i massimali di detrazione possibili sono differenziati a seconda del tipo di intervento e di chi lo esegue e sono indicati dall'Agenzia delle Entrate nella guida seguente: Guida alla detrazione IRPEF /IRES del 65% (agg. gen 2015) per l'efficientamento energetico degli edifici esistenti

NB: l'aliquota della detrazione era stata incrementata al 65% dal Decreto Legge n.63/2013. Nel caso si effettuino interventi di riqualificazione energetica che non rispettino i requisiti prestazionali richiesti dalla detrazione IRPEF / IRES del 65% è possibile, in alternativa e per le sole persone fisiche, fruire della Detrazione al 50% delle spese sostenute in sede di dichiarazione IRPEF dedicata alle ristrutturazioni edilizie in vigore, con l'attuale aliquota del 50%, fino al 31/12/2015 (Legge di Stabilità 2015)
 

Link di riferimento:

Sito web ENEA dedicato alla detrazione del 55% per riqualificazioni energetiche
DL 04/06/2013 n.63
DM 19/02/2007 e ss.mm.
DM 11/03/2008 e ss.mm.

DL 29/12/2008 n.185

Lunedì, 27 July 2015 15:50

Caldaie a Condensazione

Scritto da

Sono attualmente le caldaie dall’efficienza più elevata in quanto riescono a raffreddare i fumi della combustione, ricchi di acqua, al di sotto del punto di rugiada recuperando una notevole quantità di calore (calore latente di condensazione) che altrimenti andrebbe sprecato. Il calore recuperato viene poi utilizzato per preriscaldare l'acqua del circuito di ritorno dell'impianto. In questo modo la temperatura dei fumi di uscita è molto bassa (fino a 40°C), ben inferiore quindi ai 110-130°C dei comuni generatori non condensanti
Le caldaie a condensazione esprimono il massimo delle prestazioni quando vengono utilizzate in abbinamento a impianti che funzionano a bassa temperatura (30-50°C), come ad esempio con impianti a pannelli radianti, riscaldamento a pavimento o a zoccolino; il loro utilizzo è però assolutamente raccomandabile, purché i parametri di funzionamento siano opportunamente regolati, anche quando l’emissione del calore avvenga da terminali ad alta temperatura quali radiatori, ventilconvettori, aerotermi, ecc.

     

 

 

Incentivo attualmente disponibile
Detrazione fiscale per la riqualificazione energetica degli edifici (65%)

Lunedì, 27 July 2015 14:56

Certificazione energetica

Scritto da

La certificazione energetica degli edifici è una procedura che si propone di accertare la quantità di energia fossile necessaria a un edificio o a un'unità abitativa data, utilizzati in condizioni standard, per produrre acqua calda sanitaria e mantenere, durante il periodo invernale, la temperatura costante di progetto (fissata in 20°C per le abitazioni civili) all'interno degli ambienti climatizzati.

La legislazione vigente e ladirettiva europea 2002/91/CE che ne ha imposto l'adozione in tutti gli stati membri, prevede che si dovrà arrivare a tenere conto anche dell'energia necessaria per la climatizzazione estiva e, nel settore non residenziale, per l'illuminazione.

L'attestato di certificazione energetica, documento che riporta i risultati della procedura, deve comprendere dati di riferimento, quali i valori minimi vigenti a norma di legge per le prestazioni degli edifici nuovi e valori di riferimento (classe di appartenenza dell'edificio in base a una scala di prestazione energetica), che consentano ai consumatori di valutare e raffrontare il rendimento energetico dell'edificio e deve essere corredato di raccomandazioni per il miglioramento del rendimento energetico in termini di costi-benefici.

    

 

ACE LOMBARDIA

Importanti novità in materia di certificazione energetica in Lombardia

Con delibera n. 4416 del 21-11-2012 " Certificazione energetica degli edifici: modificazioni ed integrazioni alle disposizioni allegate alla dgr 8745 del 22-12-2008 e alla dgr 2555 del 24-11-2011" la Giunta regionale ha introdotto importanti novità in materia di certificazione energetica degli edifici.

 

Elenchiamo di seguito le principali indicazioni:

  • In caso di compravendita di un immobile privo, in tutto o in parte, di impianto termico (situazione che determina l’impossibilità di redigere l’attestato di certificazione energetica, tale mancanza non dovrà essere comprovata dalla relazione di un tecnico abilitato ma sarà sufficiente un’autodichiarazione ex art.47 del dpr 445/2000;
  • Per i certificatori energetici, è stato eliminato il requisito dell’abilitazione all’esercizio della professione e sono stati ampliati i titoli di studio idonei per poter essere accreditati;
  • I corsi di formazione per certificatori energetici che saranno avviati dopo il primo ottobre 2013 dovranno essere conclusi con un esame finale gestito da Cestec e non dallo stesso ente formatore;
  • I certificatori energetici dovranno sostenere, ogni cinque anni, un esame di aggiornamento professionale, pena la loro cancellazione dall’elenco dei certificatori accreditati;
  • I dipendenti comunali che svolgono, come liberi professionisti, l’attività di certificazione energetica potranno certificare anche gli edifici situati nel territorio del comune presso cui prestano servizio.

 

 Per ulteriori approfondimenti si rimanda al testo della delibera.

 

 

Per i cittadini AGIRE svolge un'azione di tutela super partes del diritto alla sostenibilità, fornendo supporto, tutoraggio e rispondendo a richieste specifiche di informazioni.

AGIRE costituisce un riferimento continuo rispetto alla dinamica degli incentivi per le fonti rinnovabili destinati alle persone fisiche, per iniziative volte al risparmio energetico, all'efficienza energetica degli edifici ( involucro e impianti) e alla produzione di energia da fonti rinnovabili.

I progetti elencati di seguito prevedono o hanno previsto invece un coinvolgimento o un interesse diretto da parte dei cittadini, e costituiscono quindi una selezione di buone pratiche tra quelle attuate da AGIRE durante il lungo percorso di attività.

Inoltre AGIRE ha il compito istituzionale di fornire gratuitamente informazioni circa gli incentivi attualmente esistenti a beneficio delle persone fisiche che intendano installare tecnologie e fonti rinnovabili o per il risparmio energetico. Un piccolo elenco di seguito individua alcune tecnologie per le quali sono previsti incentivi pubblici a livello nazionale per le persone fisiche secondo la legislazione vigente in possibile evoluzione.

A titolo oneroso AGIRE può ulteriormente assistere nelle pratiche di ottenimento delgi incentivi, nella realizzazione tecnologica degli impianti relativi quali solari termici, fotovoltaici e a biomassa da installare su edifici.

 

 ELENCO DEI POTENZIALI INCENTIVI PRO PERSONE FISICHE IN BASE ALLA TECNOLOGIA:

 

TIPI DI INCENTIVI PER I CITTADINI:

SERVIZIO VERIFICA IMPIANTI TERMICI

SERVIZIO VERIFICA IMPIANTI TERMICI

Leggi tutto →


DETTAGLIO CONTATTI

A.G.I.R.E. Srl
Pazza Sordello, 43 - 46100 Mantova IT
Tel. 0376.229694

Email: info @ agirenet .it
PEC:  agire @ mailcertificata .it Mappa

 

 

NETWORKS

AWARDS

  

 

 

Amministrazione trasparente
Fatturazione elettronica
Split Payment
Progetti

Contatti
Cookie Policy

 

 

 

                                                   

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


LOGIN SITO

© 2017 A.G.I.R.E. Srl Sede legale: Piazza Sordello, 43 - 46100 Mantova (MN) P.IVA, C.F. e Iscrizione Registro Imprese di Mantova: 02156850204 Capitale Sociale: Euro 29'800 interamente versato CCIAA-NREA: MN-228960 - pec:agire@mailcertificata.it
Scroll to Top

Questo sito non utilizza cookie di profilazione, se non di terze parti legati all'uso di Google Analytics e all'eventuale presenza di "social plugin". Il sito web di AGIRE utilizza cookie solo per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Le informazioni seguenti sono valide esclusivamente per il sito www.agirenet.it e non per altri siti web eventualmente raggiunti dall'utente durante la navigazione sul portale di AGIRE.

INFORMATIVA ESTESA SULL'USO DEI COOKIE AI SENSI DELL'ART. 13 DEL DLGS N. 196/2003 E DEL PROVVEDIMENTO DEL GARANTE DELLA PRIVACY N. 229 DELL'8/5/2014.